A Lavagna passa il Trieste

06.05.2013 09:11

Ancora una sconfitta per la DiMeglio Lavagna’90 dopo una partita combattuta che a tratti l’ha vista protagonista.

I padroni di casa in avvio scappano sul 3-1 (segnano Cimarosti, Parisi e Cichero) alla fine del 1° periodo, la Pallanuoto Trieste resta a galla grazie ad un gol del ’97 Spadoni. La reazione degli ospiti però non si fa attendere: gli alabardati si ricompattano in fase difensiva e rispondono colpo sul colpo a Bianchetti e compagni. Petronio su rigore e Ferreccio trovato le reti del 3-3 di fine 2° periodo.

Trieste ritorna in controllo della situazione e nel 3° periodo prova ad allungare, nonostante le difficoltà di un confronto complesso, forse più di quanto messo in preventivo alla vigilia. In fase offensiva ci pensano ancora Petronio (doppietta) e Ferreccio a spingere i triestini, il Lavagna risponde con le reti di Parisi e Giusti: si entra negli ultimo 8′ di gioco con gli ospiti avanti per 5-6.  Nel 4° periodo Trieste piazza le zampate decisive con capitan Giorgi e Henriques Berlanga, sotto per 5-8 i padroni di casa alzano definitivamente bandiera bianca.

Gara giocata su alti ritmi, squadra ospite molto ben preparata che riparte in contropiede praticamente ogni azione. Regge comunque bene la DiMeglio Lavagna’90 che non si fa mai sorprendere (solo il giovane Spadoni riesce a concretizzare un uno contro zero).

Una sconfitta maturata con una formazione costruita per accedere ai playoff e che oggi si è imposta sfruttando la maggior esperienza dei singoli.

Da segnalare per la DiMeglio Lavagna’90 Cotella e Parisi, per gli ospiti Petronio e Berlanga.

DIMEGLIO LAVAGNA'90 - PALLANUOTO TRIESTE: 5-8

(3-1, 0-2, 2-3, 0-2)

DiMeglio Lavagna'90: Governari, Menicocci, Oliveri, Amendola, Giusti 1, Cimarosti 1, Pisoni, Cotella, Pedroni, Martini, Bianchetti, Parisi 2, Cichero 1 (rig). All. Antonucci

Pallanuoto Trieste: Jurisic, Vitiello, Petronio 3 (2 rig), F. Ferreccio 2, Giorgi 1, Krstovic, Verh, Covi, Namar, Henriques Berlanga 1, Spadoni 1, Lagonigro, Giacomini . All. Marinelli

Arbitri: Magnesia e Zedda

Superiorità numeriche: Lavagna 3/9 +1 rigore, Trieste 2/7 + 2 rigori.

Note: uscito per limite di falli Cimarosti (L) nel quarto tempo.